Fraude da ioption possível falência iOption Fraude bancarrota

Os melhores corretores de opcoes binarias 2020:
  • FinMax
    FinMax

    O melhor corretor!
    Conta demo gratuita e treinamento para iniciantes!
    Inscreva-se bonus!

  • Binomo
    Binomo

    Corretor de opcoes binarias confiavel! Boa resposta!

Fraude da ioption possível falência iOption Fraude bancarrota

Fraude da ioption possível falência


Possivelmente teremos uma Fraude da ioption
, ontem a broker de investimentos de opções binárias iOption notificava empregados e afiliados que suspendessem as operações que se realizavam na sua plataforma de operações depois de ter feito várias demissões de pessoal e ver irregularidades com o broker, uma fraude da ioption MOTIVO? Parece que tudo se deve ao fato de que a Ioption entrou em Quebra. Parece que nos últimos meses um dos principais brokers de opções binárias tem problemas econômicos, com atraso no pagamento dos clientes e aos seus própios funcionários, o que colocou a empresa sob o boato de que entrou em bancarrota.

iOption foi uma famosa empresa de opções binárias que cada dia perde mais clientes pela grande concorrência que temos diariamente ao investir com opções binárias. No último 31 de outubro a Ioption anunciava que tinha obtido a licença da Comissão de Câmbio de Valores do Chipre ( CySEC ). Mas realmente isso é mentira, é uma fraude da ioption porque ao visitar o site da CySEC não pudemos encontrar um número de licença informado pela iOption. Lembremos que a iOption se encontra em Akara, Edifício 24 De Castro Street, Wickhams Cay 1, Road Town Tortola, British Virgin Islands.

Com estas duas notícias nos aproximamos ao broker para ter nova informação mas infelizmente nem seus próprios funcionários sabem o que realmente acontece, o que ocasionou caos em alguns dos investidores que têm dinheiro neste broker e começam a retirá-lo em massa. Os funcionários dizem que estão à espera de receber o salário de outubro e saber o futuro da empresa de investimeno com opções binárias.

Isto pode ser uma nova fraude da ioption ou será um momento difícil do qual se levantará com mais força , e algo que não sabemos, mas o que sim sabemos é que cada dia temos um novo broker fazendo concorrência com ofertas mais atraentes que tornam mais difícil a existência da iOption.

O principal problema com a quebra da iOption é não saber onde estão todos os fundos dos investidores, os quais podem ser os outros afetados, neste caso o mais recomendável é utilizar um broker regulado em que o dinheiro esteja em contas separadas e que não será utilizado pelo broker para cobrir perdas dele.

Estaremos atentos a novas notícias para informar sobre a possível fraude da ioption e saber como se resolvem estes acontecimentos .

Bancarotta fraudolenta impropria con esempio e operazioni dolose

In Italia, il reato di bancarotta è collocato all’interno dei reati fallimentari. Tale reato si consuma nel momento in cui un imprenditore o una società, dichiarati falliti attraverso la sentenza dall’autorità giudiziaria, attuano comportamenti imprudenti che impediscono ai creditori di rifarsi sul patrimonio personale o sociale. Il presupposto della sussistenza del reato fallimentare è la sentenza dichiarativa di fallimento (art. 17 della Legge Fallimentare).

La sentenza dichiarativa di fallimento presuppone l’accertamento dello stato di insolvenza.

Lo stato di insolvenza si manifesta con inadempimento o altri fatti esteriori, i quali dimostrino che il debitore non è più in grado di soddisfare regolarmente le proprie obbligazioni.

Os melhores corretores de opcoes binarias 2020:
  • FinMax
    FinMax

    O melhor corretor!
    Conta demo gratuita e treinamento para iniciantes!
    Inscreva-se bonus!

  • Binomo
    Binomo

    Corretor de opcoes binarias confiavel! Boa resposta!

Il reato di bancarotta è disciplinato dalla Legge Fallimentare attraverso il Decreto n. 267 del 1942, modificato dal D.L. n. 59 del 2020, convertito e modificato dalla Legge n. 119 del 2020. Inoltre, la legge fallimentare regola anche gli aspetti civilistici del fallimento stesso.

Bancarotta fraudolenta esempio: ulteriori spiegazioni

Parlando di bancarotta fraudolenta, ecco qualche esempio possibile. La giurisprudenza distingue due ipotesi di bancarotta:

  1. Bancarotta propria: commessa dall’imprenditore (artt. 216-217 l. fall.) e dai soci della società (art. 222 l. fall.)
  2. Bancarotta impropria: commessa da soggetti titolari di posizioni qualificate nell’ambito dell’impresa gestita in forma societaria come gli amministratori, direttori generali, sindaci, liquidatori di società dichiarate fallite (art. 223 l. fall.)

Per quanto riguarda la bancarotta impropria, è stata inserita un’ulteriore categoria: quella da reato societario, che sanziona la condotta degli organi societari che hanno contribuito al dissesto dell’ente in questione commettendo alcuni dei reati societari previsti dal codice civile.

Bancarotta impropria e operazioni dolose: cosa sapere

In generale, la giurisprudenza ha suddiviso tale ipotesi di reato in:

  • Bancarotta fraudolenta impropria patrimoniale o documentale (223 co. 1): commissione di reati previsti dall’art. 216 l. fall.
  • Bancarotta fraudolenta impropria da reato societario (223 co. 2 n.1): determinazione o concorso nella determinazione del dissesto della società commettendo anche uno dei fatti previsti dagli artt. 2621, 2622, 2626, 2627, 2628, 2629, 2632, 2633, 2634 del codice civile.
  • Bancarotta fraudolenta impropria per determinazione dolosa del fallimento (223 co. 2 n.2): determinazione del fallimento della società con dolo o per effetto di operazioni dolose.

L’art 223 della Legge Fallimentare disciplina i fatti di bancarotta fraudolenta impropria:

1. Si applicano le pene stabilite nell’art. 216 agli amministratori, ai direttori generali, ai sindaci e ai liquidatori di società dichiarate fallite, i quali hanno commesso alcuno dei fatti preveduti nel suddetto articolo.

2. Si applica alle persone suddette la pena prevista dal primo comma dell’art. 216, se:

– hanno cagionato, o concorso a cagionare, il dissesto della società, commettendo alcuno dei fatti previsti dagli articoli 2621, 2622, 2626, 2627, 2628, 2629, 2632, 2633 e 2634 del codice civile;

– hanno cagionato con dolo o per effetto di operazioni dolose il fallimento della società.

3. Si applica altresì in ogni caso la disposizione dell’ultimo comma dell’art. 216.

Quali sono gli elementi costitutivi del reato?

  • Bene giuridico protetto: l’interesse dei creditori, delle società dichiarate fallite;
  • Soggetto attivo: amministratori, direttori generali, sindaci, liquidatori di società dichiarate fallite;
  • Elemento soggettivo: Dolo generico o dolo eventuale, ovvero una volontà protesa al dissesto, da intendersi non già quale intenzionalità di insolvenza, bensì quale consapevole rappresentazione della probabile diminuzione della garanzia dei creditori e del connesso squilibrio economico (Cass. pen. Sez. V Sent., 29/03/2020, n. 23091);
  • Elemento oggettivo: La condotta illecita deve procurare il dissesto della società, in presenza del relativo nesso di causalità. Secondo la giurisprudenza il reato sussiste anche quando la condotta illecita abbia concorso a determinare anche solo un “aggravamento” del dissesto già in atto della società: Il reato di bancarotta impropria da reato societario sussiste anche quando la condotta illecita abbia concorso a determinare anche solo un aggravamento del dissesto già in atto della società. (Cass. pen. Sez. V Sent., 11/01/2020, n. 17021);
  • Consumazione: Data della sentenza di dichiarazione del fallimento.

Inoltre, il tentativo di bancarotta fraudolenta impropria è considerato possibile ed è procedibile d’ufficio.

Oltre alle informazioni sulla bancarotta fraudolenta impropria con esempio anche sulle operazioni dolose, puoi scoprire di più anche su temi come il reato di bancarotta fraudolenta, la bancarotta fraudolenta srl e la bancarotta fraudolenta in prescrizione.

Operazione Fraud

La Polizia di Stato ha arrestato tre persone, responsabili di truffa on line e di illecito utilizzo di carte di credito.

L’operazione FRAUD si è conclusa con l’esecuzione di tre ordinanze di misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di tre uomini, residenti tra Pescara e Montesilvano, luoghi dai quali realizzavano truffe ai danni di ignari internauti.

Le attività investigative hanno impegnato la Polizia Postale e delle Comunicazioni di Pescara in una articolata e complessa attività di indagine, coordinata dalla locale Procura della Repubblica.

I truffatori hanno rivelato grande abilità nel sembrare credibili venditori, mediante annunci, fotografie dei beni, contatti telefonici e scambio di mail con gli acquirenti.

I beni, offerti sui più noti marketplace venivano acquistati con pagamenti effettuati con ricariche su carte prepagate, cui non seguiva alcuna consegna di merce.

Le attività di indagine sono consistite in servizi di osservazione, nella acquisizione di immagini di telecamere e soprattutto in un attento e prolungato monitoraggio dei movimenti di denaro.

L’odierna attività costituisce uno sviluppo della indagine che ha già condotto, nel maggio scorso, all’arresto di tredici persone ritenute responsabili di associazione per delinquere dedita alla commissione di truffe e illecito utilizzo di carte di credito e alla denuncia di altre 33 persone.

Os melhores corretores de opcoes binarias 2020:
  • FinMax
    FinMax

    O melhor corretor!
    Conta demo gratuita e treinamento para iniciantes!
    Inscreva-se bonus!

  • Binomo
    Binomo

    Corretor de opcoes binarias confiavel! Boa resposta!

Quanto você pode ganhar em opções binárias?
Deixe uma resposta

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: